Si lasciano dopo un aborto e i medici dicono che non potranno avere figli: tornano assieme dopo 15 anni. Ed hanno una sorpresa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:53

Una storia con il lieto fine è quella riportata quest’oggi da Metro.

E’ la storia di una coppia che chiuse la propria relazione circa quindici anni fa, dopo un aborto, ed è riuscita – nonostante i medici dicessero non fosse possibile – ad avere una figlia.

E’ la storia di Karen, 36 anni, e Sam, 44.

Lavoravano nello stesso pub quando avevano rispettivamente 17 e 25 anni: dopo due anni di relazione i due si lasciarono a causa di un aborto subito da Karen. Un aborto che lasciò Karen traumatizzata e che ha portato la allora teenager a lasciare il suo fidanzato.

Un grande errore, a suo stesso dire, cui però il destino ha posto rimedio.

Come dichiarato dalla donna a metro: “Non ho mai immaginato nemmeno per un secondo che saremmo tornati insieme e con un bambino che non pensavo di avere”.

“Credo davvero che era destino stessimo assieme. Gli dissi che non lo amavo più. Era una bugia. La peggiore bugia che ho detto in vita mia”.

Dopo la chiusura della relazione, entrambi si sono sposati – per poi divorziare – con Sam che ha avuto un’altra figlia, Perri, che adesso ha 14 anni.

I due si sono incontrati nuovamente per una cena nel giugno del 2016 e da quel momento non si sono più lasciati.

Oltre ad avere in dono, quasi per miracolo, una figlia – Louise.