Nuova tragedia sul lavoro: esplode un copertone, muore un operaio di 18 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:38

Dramma sul lavoro a Palermo.

E se in assoluto le morti sul posto di lavoro sono tra le più atroci da riportare, la vicenda è ancora più drammatica considerando l’età della vittima.

A morire, infatti, è stato solo un ragazzo di 18 anni. Un giovane operaio del Senegal che – mentre era al lavoro in un’officina, stamtatina intorno alle 10 – è stato travolto dall’esplosione di uno pneumatico: il ragazzo stava smontando la ruota di un mezzo pesante (un mezzo agricolo) e l’esplosione non gli ha lasciato scampo.

Vani i soccorsi, giunti mmediatamente sul posto: assieme ai sanitari del 118 sono giunti anche i carabinieri della compagnia San Lorenzo che adesso indagano sulla vicenda, giacché le ragioni dell’esplosione dello pneumatico sono ancora dachiarire.

I militari stanno ascoltando i testimoni per meglio capire quanto accaduto e per verificare se il giovane fosse dotato di un regolare contratto di lavoro.