Emilio Fede, l’ex direttore del TG4 ricoverato al San Raffaele di Milano per una caduta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:16

Emilio Fede, ex direttore del TG4, è stato ricoverato d’urgenza all’Ospedale San Raffaele di Milano. Forse una caduta la causa del ricovero

Il giornalista Emilio Fede, 88 anni, è stato ricoverato d’urgenza questa mattina all’Ospedale San Raffaele di Milano, pare-o almeno così riporta Adnkronos– in seguito a una caduta. L’ex direttore del TG4 si troverebbe al pronto soccorso del nosocomio milanese.

Emilio Fede ricoverato in ospedale per una caduta, il giornalista sarebbe al pronto soccorso

Da stamattina Emilio Fede si trova ricoverato all’Ospedale San Raffaele di Milano e qui i medici lo tengono sotto stretta osservazione, probabilmente in seguito a delle ferite riportate nel corso di una caduta. Non siamo in grado, al momento, di dirvi quali siano le sue esatte condizioni di salute. Era già noto, inoltre, che Fede soffrisse di altri disturbi, in virtù dei quali ha ottenuto gli arresti domiciliari nell’ambito del processo sulla vicenda “Ruby“.

Emilio Fede ricoverato in ospedale per una caduta, la notizia su Twitter e il libro di prossima uscita

A dare notizia di quanto accaduto nelle ultime ore anche il profilo Twitter Il Biscione, che così scrive:

L’amico Emilio Fede è stato ricoverato d’urgenza al San Raffaele, mi dicono che a malapena riesca a parlare. Proprio n un momento in cui il tg4 subisce il passaggio ad un bravo giovane come Leonardo Panetta, ben voluto davvero da tutti. In attesa di un riassetto dell’intrattenimento”.

A breve, Emilio Fede dovrebbe presentare il suo ultimo libro che si intitola “Che figura di merda”: esattamente proprio come la frase da lui pronunciata in uno dei fuori onda del TG4 e divenuta celebre grazie a Striscia La Notizia. Recentemente, l’ex direttore aveva presentato questo lavoro ai microfoni di Radio Padania Libera.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Maria Mento