Aereo scomparso in mattinata ritrovato nel fitto della foresta: ancora incerto il numero di vittime

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:55

L’aereo era decollato dall’aeroporto municipale e si stava dirigendo verso l’aeroporto di Kingston in Canada. La polizia ha ritrovato il relitto in un fitto bosco.

Nella giornata di mercoledì la polizia ha ritrovato un aereo segnalato come scomparso all’inizio della giornata. Il veivolo è precipitato in un bosco a nord dell’Ontario.

Il Transportation Safety Board (TSB) del Canada ha dichiarato che il piccolo velivolo monomotore era decollato dall’aeroporto municipale e si stava dirigendo verso l’aeroporto di Kingston. I soccorsi sono stati indirizzati nell’area boschiva intorno alle 18.30 e hanno localizzato il luogo dell’incidente. Ne ha dato notizia quest’oggi il sito Daily Star.

Aereo precipitato in Canada, soccorsi ritardati dal fitto del bosco. Ancora incerto il numero delle vittime

Il luogo dell’incidente ha reso difficoltoso raggiungere l’aeromobile, il cui relitto è stato recuperato giovedì. Gli investigatori non hanno ancora determinato il motivo dell’incidente, ma è presumibile che il meteo abbia avuto ruolo nel disatro: Environment Canada ha segnalato raffiche di vento fino a 50 miglia all’ora.

Rob Gibson, residente a Kingston, ha dichiarato ai media locali: “Sono rimasto sorpreso dal fatto che qualcuno abbia persino volato la scorsa notte con la tempesta che stava arrivando”. L’uomo ha aggiunto di aver sentito gli elicotteri cercare l’aereo ma di non aver udito l’incidente.

Intanto proseguono le indagini per capire al meglio le dinamiche del disastro e per capire il numero di persone coinvolte nello stesso: per quanto dichiarato, non verrà resa nota la quantià di persone morte nell’incidente finché  le indagini non sarnno concluse.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!