Investita mentre attraversava un incrocio in bicicletta: infermiera 32enne muore sul colpo, arrestato conducente con tasso alcolico elevato

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:03

Drammatico incidente stradale a Poggiardo, cittadina da circa 6000 abitanti in provincia di Lecce.

Una donna di 32 anni, Tatiana Renna, è stata investita da un’auto mentre era in sella alla sua bici.

La donna, che aveva da poco vinto un concorso per lavorare nel 118 come infermiera, è stata prontamente soccorsa dai colleghi del servizio di emergenza ma nonostante ciò per la giovane non c’è stato nulla da fare: fatale per lei l’impatto con l’automobile e il volo di una decina di metri conseguente allo schianto.

Secondo le prime ricostruzioni, la donna stava attraversando un incrocio quando all’improvviso è stata travolta da una Opel Corsa.

Incidente a Poggiardo, il conducente aveva un tasso alcolico elevato

L’uomo alla guida del mezzo – un 44enne rimasto illeso ma fortemente scosso dal terribile incidente – aveva un tasso alcolico di 3.1 grammi per litro: un tasso superiore al limite consentito (0.5) e, in assoluto, parecchio elevato.

L’uomo è stato quindi arrestato per omicidio stradale e adesso si trova ai domicliari.

(Foto d’archivo)