Autobus precipita in un fiume ghiacciato: morte 19 persone

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:03

autobus precipita

Almeno 19 persone, tra le quali l’autista e due minori, sono decedute dopo che l’autobus sul quale si trovavano è finito in un fiume ghiacciato

E’ un bilancio davvero drammatico quello conseguente ad un gravissimo incidente d’autobus avvenuto nella giornata di domenica. Il mezzo è finito in un fiume ghiacciato e nello schianto almeno 19 persone, tra le quali l’autista e due minori, sono morte mentre altre 22 sono rimaste ferite, alcune delle quali in condizioni gravi. E’ accaduto nella regione russa di Zabaikalie, in Siberia, come riportato dalle autorità locali, a circa 60 chilometri dalla città di Sretensk da dove l’autobus era partito diretto verso la città di Chità.

Incidente autobus, la ricostruzione dei fatti

secondo quanto emerso dalla ricostruzione dei fatti dopo che il conducente ha svoltato a destra una gomma anteriore del mezzo sarebbe esplosa facendolo finire fuori strada. Il bus, con 43 passeggeri a bordo, è così caduto sul fiume Kuenga, completamente congelato a causa delle temperature ben al di sotto dello zero. Questo ha intensificato l’impatto della caduta.