Disastro aereo oltreoceano: dodici persone coinvolte in un incidente. Nove potrebbero essere morte

Tragedia aerea a Chamberlain
Ph Katsuhiko TOKUNAGA/DACT

Nove delle dodici persone che si trovavano a bordo idi un piccolo velivolo partito da Chamberlain sarebbero morte a causa di un incidente aereo avvenuto poco dopo il decollo. Due vittime sarebbero bambini

Dakota del Sud, Stati Uniti d’America. Un piccolo velivolo partito da Chamberlain con a bordo 12 persone si è schiantato nella contea di Brule, poco dopo il decollo.  Il Daily Mail ci informa del fatto che 9 delle 12 persone presenti sul velivolo al momento del disastro sarebbero morte e che due delle vittime sarebbero bambini.

Tragedia aerea a Chamberlain, aereo si schianta: morte 9 delle 12 persone che erano a bordo

Nove persone sono morte, tra cui il pilota e due bambini, dopo un incidente aereo nella contea di Brule vicino Chamerblain, secondo quanto dichiarato dal procuratore dello Stato di Brule, Theresa Maule. 12 persone erano a bordo dell’aereo“. Così Ricardo Lewis, reporter per KSFY, ha annunciato su Twitter i dettagli di una tragedia aerea avvenuta nei pressi di Chamberlain, nel  Dakota del Sud. Un Pilatus PC-12, con a bordo 12 persone in totale, è precipitato, schiantandosi al suolo poco dopo il suo decollo. Il velivolo era diretto a Idaho Falls ma non ha mai raggiunto la sua destinazione.

Non si conosce ancora l’esatta dinamica dei fatti né in che condizioni di salute versino le uniche tre persone superstiti, che sono rimaste ferite nell’impatto.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti sulla vicenda.

Maria Mento