Domenica Live, Mercedesz Henger su Riccardo Schicchi: “Ho solo cercato di onorare la sua memoria”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:54

Ospite a “Domenica Live”, Mercedesz Henger risponde alla sfogo social della madre Eva.

Lunedì scorso, ospite a “Live Non è La D’Urso”, Mercedesz Henger ha rivelato che Riccardo Schicchi non è il suo padre biologico (ve ne abbiamo parlato qui). In seguito a tale rivelazione, Eva, madre di Mercedesz, si è scagliata contro la figlia, dichiarando di non aver gradito il fatto che Marcedesz abbia reso pubblica la verità sull’identità del suo vero padre.

Questo pomeriggio, ospite a “Domenica Live”, Mercedesz si è difesa dalle accuse della madre:

“Mi dovrò ripetere. Questa cosa non volevo uscisse. Quando c’era padre sapevo che non si doveva essere in giro. Ho detto una bugia bianca che Riccardo fosse il mio padre biologico. Oppure al contratto dell’Isola dei Famosi ribattevo perché usavo il cognome ungherese. E nessuno chiedeva più nulla. Io, tutta la vita, mi sono abituata a dire una bugia anche agli amici stretti. Io volevo trasmettere un messaggio: la sua memoria non deve essere sminuita. Mio padre mi ha amato più di se stesso, mi ha cresciuto. E’ stato un padre a tutti gli effetti. Ho ricevuto una valanga di messaggi bellissimi”.

Mercedesz Henger: “Non volevo togliere nulla a mio padre”

Mercedesz ha, dunque, ribadito di aver sempre considerato Schicchi suo padre a tutti gli effetti:

“Non ho mai detto una cosa contro mamma. Ho sempre un rispetto che in famiglia bisogna portarsi l’uno con l’altra. Io non volevo togliere nulla a mio padre. E non l’ho fatto. Il messaggio è passato. Mi hanno fatto sentire di un bene. Lucas (Peracchi, il fidanzato, ndb) l’ha scoperto cinque mesi fa. Io ho sempre mentito alle persone più strette. Poi, mi ha chiamato un giornalista di Spy, volevo evitare che questa storia fosse raccontata da qualcuno, persone estranee alla situazione. Ho dei sospetti, ma non vorrei qui senza prove. Non l’ho ancora scoperto. Sono stata distratta dagli attacchi di mia mamma. Che dice che lo sapevano tutti”.

Infine, la ragazza, che si è commossa vedendo le immagini del padre, si è detta propensa a non voler tramutare la questione in una faida familiare con la madre:

“Posso dire: Che palle?! Perché mia mamma è dovuta andare sui social. Ha voluto tramutare questa storia in una faida tra me e lei. Ho cercato di dare onore alla sua memoria. Non sono venuta qui per insultare mia mamma”.

Maria Rita Gagliardi