Domenica Live, Moreno Merlo replica a Paola Caruso: “Non mi sarei mai approfittato di una donna con un bambino”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:32

Ospite a “Domenica Live”, Moreno Merlo risponde alle accuse mosse da Paola Caruso.

La scorsa settimana, Paola Caruso è stata ospite a “Domenica Live”, per parlare dei motivi che hanno portato alla rottura con il fidanzato Moreno Merlo (ve ne abbiamo parlato qui). L’ex Bonas di “Avanti un altro” ha accusato il dj di essersi messo con lei solo per visibilità e di averla registrata di nascosto, per ben quattro mesi.

Questo pomeriggio, Moreno è stato, a sua volta, ospite da Barbara D’Urso, per dire la sua in merito alle dichiarazioni rilasciate da Paola. Parlando di quanto raccontato dalla Caruso e, volendola smentire, Moreno ha dichiarato:

“Ci siamo conosciuti a Luglio, ma non stiamo insieme da quel momento. Cerco di conoscere prima chi ho davanti e poi casomai… La storia tra noi è iniziata dopo Ferragosto, a seguito di una mia sorpresa. Mia madre l’ha conosciuta, io e lei abbiamo cenato insieme, ma io poi dovevo uscire con gli amici e lei era nervosa per questo mio gesto. Ha cominciato ad inveire nei miei confronti. Poi mi ha detto di far finta di stare insieme per venire da te in trasmissione e successivamente lasciarsi. Presenta in questa situazione mia madre, che visto tutto è scappata via”.

Moreno ha puntualizzato che mai si sarebbe approfittato di Paola, essendo una donna con un bambino a carico:

“Mai mi sarei approfittata di una donna con un bambino, infatti abbiamo litigato. Aveva bisogno della mia figura per fare la famiglia felice? Perdonami, ma io sono rimasto di sasso. Mia madre da quel giorno con lei non si è più fatta sentire. In tutto il frangente dal battesimo in poi, lei quando si discuteva, mi inveiva contro, augurandomi anche la morte. Anche durante le registrazioni della piscina di quella clip famosa mandata in onda da te, il tuo staff è intervenuto per calmarla con lei che mi attaccava. E poi sono stato diffamato di cose non vere”.

Moreno ha precisato anche di non aver mai ambito a lavorare nel mondo dello spettacolo e di essere affezionato a Michele, il figlio di Paola:

“Le accuse che ha fatto lei non sono vere. Il mondo della tv non mi appartiene, dato che non faccio tv. A lei e al suo agente ho anche chiesto cosa dovessi fare. Lei poi può dire quel che vuole sui soldi, ma io non le ho mai chiesto nulla e non mi ha mai pagato nulla. Sono autonomo dall’età di 15 anni. Poi le registrazioni contro di lei…ma dai…fa solo ridere! Io potrei avere delle registrazioni per tutelare la mia persona e che confermano che io sono stato minacciato di morte. Il bambino dovrebbe stare a casa con la madre e farsi scudo davanti a quel bambino non va bene. Io a lui mi sono affezionato, anche se non era il mio”.

Al contrario di quanto detto da Paola, Moreno ha raccontato che sarebbe stata la showgirl ad aggredirlo fisicamente:

“Lei ha detto che le ho messo le mani addosso, ma non è vero nemmeno questo. Lei mi ha minacciato. Mentre guidavo mi ha tirato uno schiaffo. Io a quel punto sono sceso dalla macchina, lei mi rincorre e mi ha messo le mani addosso. È arrivata la polizia, lei era scappata. Nel frattempo le forze dell’ordine hanno chiamato un’ambulanza. Lei ha lucrato sulla mia pelle”.

La controreplica di Paola Caruso

Barbara ha mostrato un video registrato da Paola, nel quale la soubrette ha detto:

“La verità è quella che ho detto io. La differenza tra un’uomo che ama e un uomo che fa finta si evince anche dal comportamento avuto da lui in settimana. Non ha fatto altro che insultarmi ovunque. Non è rispettoso nei confronti di una donna che hai finto di amare. E non devi sputare nel piatto dove hai mangiato”.

Successivamente, Paola è anche intervenuta telefonicamente:

““Niente di ciò che ha detto è vero. Ho delle prove. La scena di sua madre non è vera. Ho pagato un sacco di cose di tasca mia al posto suo. Non è nemmeno vero che l’ho picchiato e ho chiamato la polizia e sono rimasta lì. E l’ambulanza l’ha chiamata lui e non la polizia. Sul referto che non si è fatto nulla. E lui ha delle registrazioni contro di me e non può farlo. Poi non dicesse che il mondo della tv non gli appartiene, ha sempre aspirato a ciò. Dice solo fesserie”.

Maria Rita Gagliardi