Ghiaccio polare, in arrivo 40 giorni di freddo artico: è allarme nel Regno Unito e da lunedì anche in Italia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:22

40 giorni di gelo polare in Gran Bretagna, e anche nel resto d’Europa: l’allarme ghiaccio di dicembre che sta mettendo in allarme il continente

L’Europa si deve preparare all’eventualità di dover vivere, nell’immediato futuro, almeno un mese di freddo polare, caratterizzato da abbondanti nevicate e gelate. Il Daily Star ha già lanciato l’allarme per la Gran Bretagna, dove si toccheranno i -14°C.  Cerchiamo di capire quando il freddo colpirà il nostro Paese.

Allarme freddo polare in Europa, la Gran Bretagna si deve preparare a 40 giorni di gelo

Sta per arrivare una “bolla artica” che è destinata a perdurare per una quarantina di giorni e che porterà le temperature a un massimo di -14°C in diverse località del Regno Unito. L’allarme ghiaccio inizia, oltremanica, a partire da domenica, con temperature che promettono di toccare subito i -10°C. Le zone più colpite saranno inizialmente la Scozia, la Groenlandia e la Norvegia, e questo dal momento che l’ondata di gelo in esame interesserà un po’ tutta l’Europa e non solo la Gran Bretagna. Il freddo arriverà molto presto a colpire anche l’Italia.

In generale, si prospettano 40 giorni di neve e ghiaccio per la Scozia e le zone più settentrionali del Paese. Più miti le condizioni nel resto della Gran Bretagna del sud, dove il freddo intenso si soffrirà per circa 20 giorni. I periodi in cui si avrà il massimo del freddo sono previsti a cavallo di gennaio e febbraio, e non a dicembre. Entro il 12 dicembre, comunque, sono previste imbiancate che copriranno molte zone del Sud, delle Midlands e del Nord.

Allarme freddo polare in Europa, ecco quando il freddo colpirà anche l’Italia

Pare che da domani l’inverno, quello vero, arriverà ufficialmente anche in Italia. Pioggia e neve la faranno da padrone, e già in queste ore molte località del Bel Paese hanno fatto registrare un sensibile abbassamento delle temperature a causa di correnti fredde in arrivo dal Circolo Polare Artico.

Si prevedono piogge su Liguria (zone di levante) e Triveneto, e dopo ci il maltempo inizierà a interessare anche le regioni del centro Italia: secondo le previsioni fornite da il meteo.it, soffierà la Bora sul versante adriatico. Tra martedì e mercoledì della settimana che sta per arrivare le precipitazioni colpiranno il Sud e le isole. Qui potrebbero verificarsi nuove alluvioni e già si teme possa attivarsi lo stato di allerta meteo.

Maria Mento