Un alunno lo colpisce con una sedia. Insegnante muore improvvisamente dopo una settimana

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:51

scuola insegnante mortoUn insegnante è deceduto una settimana dopo un diverbio con un alunno.

L’uomo, che insegnava in una scuola nel sud del Galles e le cui generalità sono ancora ignote, è stato trovato morto ieri mattina all’interno di un’abitazione di Bridgend.

Fonti della zona hanno riferito che l’uomo insegnava nella scuola “Ysgol Bryn Castell” e che la scorsa settimana è stato colpito da un alunno con una sedia.

La scuola speciale, che accoglie 147 bambini dai 7 ai 19 anni, è stata chiusa questa mattina. La direttrice Helen Ridout ha dichiarato su Twitter: “Siamo spiacenti, ma a causa di circostanze impreviste la YBC è chiusa per tutti gli alunni oggi, lunedì 2 dicembre 2019”.

L’autopsia chiarirà le cause della morte del docente 

Un genitore di un bambino che frequenta il campus della scuola, ha dichiarato di aver appreso della notizia della morte dell’insegnante e di sentirsi “devastato”.

“La polizia di Bridgend sta indagando sulla morte di un uomo di 31 anni che è stato trovato senza vita domenica mattina in una proprietà nella zona di Brackla”, fanno sapere le forze dell’ordine. Sarà l’autopsia a chiarire cosa ha portato al decesso dell’insegnante, come riportato dal Daily Star Online.

“C’è stato un incidente con un allievo all’inizio di questa settimana, dobbiamo capire se c’è correlazione – ha detto il consigliere Charles Smith – Oggi la scuola è chiusa. La nostra prima preoccupazione è il benessere della famiglia dell’insegnante. Gli alunni stanno ricevendo adeguato supporto”.