MES, i sovranisti litigano tra loro: “Non pagheremo i debiti dell’Italia”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:18

mes sovranistiSulla questione del MES è in corso un dibattito politico molto serrato. 

Il Meccanismo Europeo di Stabilità sta minando anche la tenuta del governo “giallorosso”, con posizioni a dir poco distanti tra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle. La Lega di Matteo Salvini fa la voce grossa, con il numero uno del Carroccio ed ex ministro dell’Interno che non perde occasione per ribadire come l’approvazione del MES rischi di mandare in fumo i risparmi degli italiani per salvare le banche tedesche.

Anche uno dei partiti maggiormente affini alla Lega attacca frontalmente il MES, ma per motivazioni diametralmente opposte, come riportato anche dal portale “NextQuotidiano”.

Il MES fa litigare i sovranisti di tutta Europa 

Stiamo parlando del partito tedesco di ultradestra “Alternative fur Deutschland” che fa parte del gruppo dell’Europarlamento “Identità e Democrazia” assieme alla Lega di Salvini e che sostiene che il Meccanismo Europeo di Stabilità costringa i tedeschi a pagare per salvare Paesi come la Grecia e l’Italia.

Già all’epoca della “manovra del Popolo” emanata dall’allora governo gialloverde (M5S più Lega, ndr), gli esponenti dell’AfD attaccarono senza giri di parole la misura dell’esecutivo italiano, accusato di avere “le spalle coperte dalla BCE”. Anche l’ex cancelliere austriaco Sebastian Kurz, leader dell’Österreichische Volkspartei, ha affermato che non sarà l’Austria “a pagare i debiti dell’Italia”.

(Immagine tratta da NeXtQUotidiano)