Bimba di tre anni precipita dal quinto piano e muore: la mamma era uscita per pochi minuti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:12

incidente genova morta bimba

Una bambina è morta a soli 3 anni cadendo dal quinto piano del palazzo in cui abitava. La madre ha trovato i soccorritori ai piedi dell’edificio: tentavano di rianimarla

Una giovanissima vita spezzata per ragioni ancora tutte da chiarire. E’ quella di una bimba di soli 3 anni, morta dopo essere caduta nel vuoto precipitando dal quinto piano di un palazzo: il gravissimo incidente è avvenuto nel cuore di Genova e precisamente in vico San Marcellino, a poca distanza da piazza Fossatello. Allertati da alcuni passanti, i soccorritori sono giunti sul posto in una manciata di minuti cercando di rianimarla in loco. Ma le condizioni della piccola era gravissime e i sanitari del 118 non hanno potuto fare altro che dichiararne il decesso.

Bimba cade da una fienstra: la ricostruzione dei fatti

L’intera area è stata delimitata dagli agenti della polizia, intervenuti per effettuare una serie di rilievi che consentano di verificare con esattezza quanto sia accaduto e dar forma ad una precisa ricostruzione dei fatti. Stando alle prime informazioni trapelate da alcuni familiari la bimba, originaria del Bangladesh, si sarebbe affacciata ad una finestra perdendo l’equilibrio. Quando si è verificato l’incidente inoltre la bambina si trovava in casa da sola: la madre si era recata a prendere il fratellino assentandosi da casa solo per pochi minuti. Avrebbe preso questa decisione per evitare che la figlia prendesse freddo, dato che aveva qualche linea di febbre. Ma al suo ritorno a casa la donna ha trovato, ai piedi del palazzo, i soccorritori che tentavano invano di salvare la bimba.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!