Auto si schianta contro un albero e un muro: morte due sorelle di 15 e 20 anni e un 23enne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:13

incidente stradale

Una 15enne, la sorella di 20 anni ed il fidanzato 23enne sono morti in seguito ad un grave incidente stradale avvenuto nel Veronese. La dinamica

Perdere la vita soli 15 anni per una terribile tragedia stradale. E’ morta così un’adolescente, insieme alla sorella di appena 20 anni e al fidanzato 23enne, in un grave incidente verificatosi nel territorio di Vonavigo, in provincia di Verona. L’auto a bordo della quale si trovavano è andata a schiantarsi, per ragioni ancora da determinare, contro un albero e poi contro un muro. Un impatto violentissimo in seguito al quale i tre occupanti, conducente e due passeggeri, sono purtroppo morti sul colpo come accertato dai soccorritori giunti sul posto con la massima urgenza. I medici del 118 hanno raccolto le prime informazioni atte a ricostruire la dinamica dell’incidente avvenuto nella frazione di Pilastro: sono arrivati poco dopo anche i Carabinieri di Legnago, che hanno avviato le indagini di concerto con la polizia locale Adige Guà, e i vigili del fuoco per estrarre le tre vittime dall’ammasso di lamiere. Secondo quanto emerso i tre vivevano a Ronco all’Adige, in provincia di Verona.

La ricostruzione dei fatti

L’auto diretta verso Albaredo e proveniente da Minerbe, avrebbe sbandato poco dopo una curva; l’autista avrebbe dunque perso il controllo del mezzo andatosi a schiantare contro un muro. Sul posto sono intervenuti due mezzi dei vigili del fuoco e sette uomini che hanno dovuto lavorare non senza difficoltà per il recupero del corpi, mentre la strada tra la chiesa di Madonna di Loreto e la rotonda che porta a Coriano rimaneva chiusa per consentire agli uomini dei soccorsi di operare con la massima rapidità.