I medici scoprono la cancrena. Uomo di 43 anni costretto all’amputazione del pene

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04

pene amputazione cancrenaCostretto a farsi amputare la parte finale del pene perchè “stava marcendo”.

Un 43enne è dovuto necessariamente ricorrere a questo intervento di amputazione dopo che i medici avevano scoperto il problema durante un controllo di routine.

L’uomo, la cui identità è rimasta ignota, era in cura per dialisi in seguito ad un’insufficienza renale in un ospedale vicino ad Adelaide, nell’Australia meridionale.

Durante un normalissimo esame, i medici hanno notato che la parte finale del suo pene era diventata bianca con macchie nere. I chirurghi si sono subito resi conto che si trattava di cancrena e che la carne morta doveva essere tagliata urgentemente per impedire alla cancrena di diffondersi ulteriormente.

Come riportato in un articolo, i medici hanno spiegato che l’uomo aveva sviluppato una malattia rara chiamata calcifilassi del pene, ovvero un accumulo di depositi di calcio nei piccoli vasi sanguigni, che vanno così a restringersi interrompendo la circolazione.

La calcifilassi del pene uccide sei pazienti su dieci

Come riportato dal “Sun”, questo fenomeno può causare la morte del tessuto. Se non viene individuato subito può causare cancrena, che può diffondersi rapidamente diventando incurabile.

La calcifilassi può essere causata dalla malattia renale cronica, in quanto gli organi smettono di filtrare il calcio dal sangue. I medici, guidati dal dott. Rowan David, hanno affermato che l’uomo è stato fortunato a sopravvivere a questa particolare condizione: circa sei pazienti su 10 perdono la vita a seguito della calcifilassi.

“La maggior parte dei pazienti che sviluppano calcifilassi del pene progredisce in cancrena e sepsi”, hanno poi riferito gli specialisti. Il paziente è stato sottoposto ad un’operazione di emergenza per rimuovere la carne in decomposizione, ma la sua ferita è peggiorata e l’uomo ha avuto bisogno di un ulteriore intervento chirurgico per rimuovere l’intera parte colpita dalla cancrena.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!