Milano, scontro tra bus e camion dei rifiuti. Donna ricoverata in arresto cardiaco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:12

incidente milano Una festa di Sant’Ambrogio già rovinata da un brutto incidente.

Milano si è svegliata con la voglia di festeggiare il santo patrono della città, ma deve fare i conti con una brutta notizia. Alle 8:09 di questa mattina, infatti, un forte boato è stato avvertito in seguito allo scontro tra un autobus dell’Atm della linea 91, che è anche una delle più frequentate, e un camion appartenente all’azienda di rifiuti Amsa.

Lo scontro tra i due mezzi, avvenuto sulla circonvallazione ovest e precisamente all’incrocio tra via Egisto Bezzi e via Marostica, è stato davvero molto violento. L’incidente ha coinvolto in tutto dodici persone, tra cui una donna di 49 anni che non si trovava sul bus ma che è stata investita dal mezzo dell’Atm.

Trauma cranico anche per il conducente del bus

La 49enne ha riportato un fortissimo trauma cranico ed è stata ricoverata al Policlinico in arresto cardiaco: lo riporta il quotidiano “La Repubblica”.

Trauma cranico anche per il conducente dell’autobus, anche se meno grave rispetto alla donna. Alcuni passeggeri che si trovavano a bordo del mezzo dell’Atm hanno riportato lievi ferite e contusioni.

L’autista del camion Amsa è rimasto bloccato nell’abitacolo del mezzo e ha riportato un trauma commotivo. Uno degli altri due dipendenti ha una sospetta frattura del femore, mentre il terzo non dovrebbe aver riportato nulla di serio.