Uomo aggredito a calci e pugni nel parcheggio di un supermercato: la folle aggressione per rapinarlo di 100 euro

Pestaggio a Roma

Qattro Romeni senza fissa dimora hanno aggredito un Moldavo per rubargli 100 euro. Un vero e proprio pestaggio, avvenuto nel parcheggio di un supermercato a Roma.

L’uomo di 54 anni, di nazionalità Moldava, è stato aggredito mentre passeggiava nella serata di ieri, domenica 8 Dicembre 2019. Il pestaggio è avvenuto all’interno del parcheggio di un supermarket di corso Francia, dove l’uomo è stato preso a calci e pugni per il magro bottino di 100 euro.

Gli aggressori sono stati rintracciati ed arrestati da i carabinieri della Stazione di Roma Ponte Milvio. Si tratta di quattro romeni, tutti senza fissa dimora,  di 36, 45, 52 e 59 anni. L’accusa di rapina aggravata in concorso

L’arresto dopo il pestaggio grazie a dei testimoni

Lo hanno bloccato e colpito con pugni al volto e calci in quello che è stato un vero e proprio pestaggio contro una persona sola da parte di ben 4 uomini. Gli hanno poi sottratto il portafoglio con 100 euro e i documenti personali.

Fortunatamente l’uomo è riuscito a chiedere i soccorsi tramite il 112, che lo hanno raggiunto e grazie al suo racconto e alla testimonianza di alcune persone, sono riusciti ad individuare il quartetto a poca distanza dal luogo dell’aggressione.

L’uomo aggredito nel frattempo è stato soccorso e trasportato presso il pronto soccorso dell’Ospedale San Carlo di Nancy e trattenuto in osservazione dai medici, a causa delle  fratture del setto nasale e del pavimento orbitale sinistro.

Sara Alonzi