Sondaggi politici, elezioni regionali in Emilia-Romagna: i dati controversi dichiarati da Salvini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:19

Gli ultimi sondaggi elettorali sulle elezioni regionali in Emilia-Romagna fanno sorgere un interrogativo sulla reale stato della situazione: è in vantaggio Bonaccini o è in vantaggio la Borgonzoni?

Oggi, su La Stampa, è stato pubblicato un resoconto a firma di Amedeo La Mattina sugli ultimi sondaggi elettorali per le elezioni regionali dell’Emilia-Romagna. Come fa notare Next Quotidiano in un suo pezzo, la vicenda pone degli interrogativi di non poco conto in quanto si evidenziano delle contraddizioni notevoli: prima si parla di Bonaccini in vantaggio su Borgonzoni, mente poi si cita lo stesso Salvini che dà la Borgonzoni in vantaggio sul Presidente uscente. Chi è realmente in vantaggio?

Sondaggi politici elezioni regionali in Emilia-Romagna, Bonaccini avanti di due punti e mezzo sulla Borgonzoni

L’ultimo sondaggio elettorale commissionato dal Presidente uscente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini (PD), dà lo stesso governatore come in vantaggio di due punti e mezzo sulla sfidante della Lega Lucia Borgonzoni. Secondo molti, questo risultato è dato sia un po’ dall’effetto del Movimento delle Sardine (nato, lo ricordiamo, proprio nella regione in cui si celebreranno le prossime elezioni regionali) sia un po’ dalla buona fama di cui gode Bonaccini, capace e credibile dal punto di vista politico. Secondo questi dati, la Lega rischia la sconfitta in Emilia-Romagna, e si teme probabilmente di raccogliere un qualcosa di simile anche in Calabria.

Sondaggi politici elezioni regionali in Emilia-Romagna, i sondaggi del vantaggio della Borgonzoni: ne ha parlato Salvini

C’è, però, l’altra faccia della medaglia, e cioè quella che invece parla di dati secondo cui sarebbe Lucia Borgonzoni a essere in vantaggio sull’avversario. Come riporta Next Quotidiano, si tratta di alcuni sondaggi di cui ha parlato lo stesso Matteo Salvini. Il leader del Carroccio ha affermato il vantaggio di Lucia Borgonzoni su Stefano Bonaccini, che sarebbe sancito da dei sondaggi che sarebbero in suo possesso.

Fatto sta che nel sondaggio di Fabrizio Masia per Agorà Bonaccini ha il 46,5% dei consensi, contro il 44% della Bonaccini.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!