Coppia trovata morta nella stanza da letto. Per i carabinieri potrebbe trattarsi di overdose

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:44

coppia morta overdoseRitrovati senza vita all’interno della loro abitazione di Brugherio, in provincia di Monza e Brianza. 

Ieri sera sono stati rinvenuti i cadaveri di un uomo di 47 anni e di una donna di 42. Entrambi si trovavano nella stanza da letto della loro casa situata in via Maestri del Lavoro, a Brugherio, comune brianzolo di circa 35.000 abitanti.

Ad effettuare il macabro ritrovamento è stata una parente della coppia, che ha subito chiamato i soccorsi e i carabinieri. Purtroppo, ogni tentativo è risultato vano: l’uomo e la donna erano già deceduti.

I carabinieri sono rimasti all’interno dell’abitazione di via Maestri del Lavoro fino a tarda notte per raccogliere tutte le informazioni utili a capire cosa sia realmente successo.

La coppia forse morta per overdose di droga 

I militari hanno avanzato alcune ipotesi sui due decessi, anche se la più probabile sembra essere un overdose da sostanze stupefacenti. Tuttavia, come riportato dalla testata “Fanpage”, i carabinieri non escludono altre piste, ed è per questo che le indagini proseguiranno nei prossimi giorni, ascoltando anche parenti e amici della coppia.

Nel frattempo, sulle salme del 47enne e della donna di 42 anni (entrambi di nazionalità italiana, ndr) verranno effettuate le autopsie che dovrebbero aiutare a capire le cause che hanno portato alla morte.