Tragedia nel weekend, schianto tremendo. Muore una giovane calciatrice

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:29

martina ilenia incidente E’ una vera e propria tragedia quella che si è consumata nella notte tra sabato e domenica a pochi km da Roma. 

Due giovani promesse del calcio femminile sono rimaste vittime di un terribile incidente stradale avvenuto lungo via Braccianese, alla periferia di Anguillara Sabazia, nel romano. Le ragazze stavano tornando al casa dopo aver passato il sabato sera con gli amici in un pub di Bracciano, come riportato anche dalla Gazzetta dello Sport.

Alla guida della vettura si trovava Martina Oro, 20 anni. Assieme a lei c’era anche Ilenia Matilli, 18 anni, promessa della Lazio calcio femminile. Il tragico incidente è avvenuto intorno alle 2:30.

Stando alle prime ricostruzioni effettuate dalle forze dell’ordine, sembra che Martina Oro abbia perso il controllo dell’auto – una Matiz, ndr – subito dopo aver sorpassato un’altra vettura.

Martina è morta sul colpo, l’amica è in condizioni disperate

Lo schianto è stato tremendo, tanto che i Vigili del Fuoco hanno impiegato quasi un’ora per estrarre le due ragazze dalle lamiere dell’utilitaria.

Ilenia Matilli è stata immediatamente ricoverata al reparto di Rianimazione dell’ospedale Gemelli di Roma, dove versa in condizioni disperate. Per Martina Oro, invece, non c’è stato nulla da fare: la ragazza è deceduta sul colpo. Quasi sicuramente le due giovani viaggiavano a velocità piuttosto elevata, anche se la polizia sta verificando le condizioni del manto stradale, probabilmente non idonee.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!