Andrea Iannone sospeso dalla Federazione internazionale: risultato positivo all’antidoping – VIDEO

La Federazione Internazione motociclismo tramite una nota ha svelato che Andrea Iannone è stato momentaneamente sospeso, è risultato positivo all’antidoping

Si torna a parlare di Andrea Iannone. Il motociclista è stato momentaneamente sospeso dalla Federazione Internazione motociclismo. Il motivo? È risultato positivo all’antidoping.

La Fim tramite una nota ha fatto sapere che dalle analisi sul campione di urina di Iannone è risultata una sostanza della famiglia degli Steroidi androgeni anabolizzanti esogeni ritenuta una sostanza vietata. Il test è stato fatto il 3 novembre 2019.

Il motociclista come controprova dell’esito può richiedere le analisi del campione B. Da oggi è però sospeso dalla gare organizzate dalla Federazione internazionale motociclismo.

Sara Fonte