Porta a spasso i cani sulla spiaggia e trova i resti di un mammifero preistorico

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:36

Un uomo si è imbattuto in un’importante scoperta archeologica mentre portava i cani a spasso sulla spiaggia: ha trovato i resti di una creatura preistorica.

Jon Gopsill, un uomo di 54 anni residente sulla parte costiera del Somerset (Inghilterra), è solito portare i suoi cani a spasso sulla vicina spiaggia. Gli animali di divertono a giocare con le onde e correre e lui può stare certo che non gli accada nulla anche se li lascia senza guinzaglio. Un giorno, durante la solita passeggiata in spiaggia, ha deciso di recarsi sopra gli scogli emersi grazie alla bassa marea. Ad un tratto si è accorto che i due cani si erano fermati in un punto e cercavano di estrarre qualcosa.

Quando si è avvicinato si è reso conto che si trovava di un resto fossile appartenente a qualche creatura marina ormai estinta: “Ho pensato che fosse ovvio che si trattasse di una creatura marina fossilizzata, probabilmente uno Ictiosauro. Purtroppo non aveva una testa, ho cercato in giro ma non l’ho trovata”. L’uomo è appassionato di paleontologia ed ogni tanto si diletta anche nella ricerca di fossili.

Uomo trova le ossa di una creatura preistorica, gli studiosi del Museo Naturale cercano di datarle

Vista la sua conoscenza amatoriale sui fossili, l’uomo ha compreso subito che si trattava di una scoperta di una certa rilevanza. Così ha deciso di chiamare immediatamente il Museo Naturale di zona per segnalare il ritrovamento: “Si trova lì da almeno 65 milioni di anni. Ho realizzato immediatamente che si trattava di un reperto da museo, sin da quando l’ho visto ho compreso di aver trovato qualcosa di speciale”.

Adesso le ossa di quello che si ritiene un Ictiosauro (o un suo antenato) si trovano al museo naturale dove gli studiosi stanno cercando di datarle e identificarle. Ad un primo sguardo hanno ritenuto che la creatura marina abbia vissuto tra il 95 ed i 200 milioni di anni fa. Sul come sia stato possibile che un reperto così ben nascosto per anni sia riemerso da solo al momento non c’è risposta.

Leggi anche -> Scoperto uno scheletro a due passi dalla metropolitana di Roma: “E’ la mummia di Piramide”

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!