L’iniziativa della Lega di Serie A contro il razzismo fa discutere. Da Milan e Lukaku aspre critiche

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:38

Si accendono le discussioni contro la Lega di Serie A, che ha deciso di combattere le discriminazioni razziali sui campi di calcio scegliendo come icone tre scimmie.

Non si placano le polemiche sulla scelta della Lega di Serie A di dare un forte segnale contro il razzismo, scegliendo come icone dei quadri raffiguranti tre scimmie con il volto dipinto di diversi colori. Tale iniziativa ha causato molte più critiche che consensi sia fra gli addetti ai lavori che fuori.

Come ovvio che sia, l’intento della Lega di Serie A era quello impegnarsi nella lotta contro ogni tipo di discriminazione, ma usare come icona una scimmia come simbolo di umanità e fratellanza a molti è parso come un clamoroso autogol. Infatti, la scimmia è spesso evocata dai tifosi beceri come insulto razzista.

Polemiche contro la scelta della Lega di Serie A di combattere il razzismo scegliendo come icone tre scimmie. Il Milan: “Siamo in totale disaccordo”. Lukaku: “Una vergogna”

Le polemiche su questa iniziativa della Lega Serie A vengono un po’ da tutti. Questa la dichiarazione del Milan: “L’arte può essere forte, ma siamo in totale disaccordo nell’utilizzare l’immagine delle scimmie come icona per la lotta al razzismo e siamo sorpresi dalla totale carenza di condivisione”.

Pesanti le dichiarazioni di Michael Yorkmark, ad di Roc Nation, l’agenzia che cura l’immagine del bomber dell’Inter Lukaku: “Una vergogna. Ogni volta che la Lega apre la bocca peggiora la situazione. Quelle immagini sono insensibili, imbarazzanti non solo per la Lega ma per i club in tutta Italia. Non riesco a comprendere. È solo un’ulteriore indicazione della loro incapacità di capire il problema. Non hanno la minima idea di cosa fare in relazione al tema del razzismo nel calcio. Lukaku è molto deluso da come le cose vengono gestite in questa stagione.Come possono i club prendere una posizione dura contro il razzismo, se la Lega non ha alcuna idea di che cosa stia facendo?”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!