La dea Fortuna, parla Ferzan Ozpetek: “È un lavoro che somiglia a me” – VIDEO

La dea Fortuna disponibile da oggi 19 dicembre nelle sale, il regista Ferzan Ozpetek spiega come ha avuto l’idea del film

Il nuovo film di Ferzan Ozpetek con Edoardo Leo, Stefano Accorsi e Jasmine Trinca, ‘La dea Fortuna’, è è uscito oggi 19 dicembre 2019. Tgcom24 ha pubblicato una clip del film in  anteprima.

Nel film vengono trattati molti importanti argomenti, vedremo infatti famiglie arcobaleno, transgender, una coppia gay in crisi, una strega in un palazzo nobiliare, musica e un quartiere popolare.

La coppia gay, Alessandro e Arturo, si ama da circa 15 anni ma nonostante l’amore è in crisi da tempo. La migliore amica di Alessandro lascia a lui ed Arturo per qualche giorno due bambini in affido, ciò potrebbe dare una svolta alla loro quotidiana routine.

Il regista del film, Ferzan Ozpetek, in merito al film ha spiegato: “Dopo tanti film mi sono sentito davvero libero di fare un lavoro che somiglia a me. Tutto è nato da una telefonata di mia cognata che per un problema di salute prospettava a me e al mio compagno se ci saremmo potuti occupare dei loro figli.”

Ozpetek ha aggiunto: “Mi è subito piaciuta questa idea che avrei potuto sviluppare. Mi andava poi di raccontare più che il solito primo incontro di una coppia, la fine di un rapporto quando l’erotismo si trasforma in affetto”.

Sara Fonte