Albero cade su un’auto, morta la nipote del campione Anthony Molloy

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:25

La 25enne è stata centrata da un albero

Il mondo dello sport è in lutto: la nipote del campione di football Anthony Molloy è deceduta travolta da un enorme albero che si è abbattuto sulla sua auto

Una vita finita troppo presto, a causa di un tragico quanto inaspettato incidente. E’ morta così, a soli 25 anni, la nipote del campione di football gaelico irlandese Anthony Molloy gettando il mondo dello sport nel lutto. Mary Ellen Molloy, questo il nome della giovane infermiera australiana, si trovava a bordo di un’automobile quando improvvisamente un grosso albero è caduto abbattendosi sulla parte posteriore del veicolo. L’incidente si è verificato intorno alle 21 di venerdì sera: la giovane si trovava sui sedili posteriori del mezzo, all’interno del quale erano presenti anche altre tre persone. Si trovavano lungo Kings Way, nel sud di Melbourne, quando il grande albero di eucalipto è caduto centrando in pieno l’auto.

La giovane infermiera è stata centrata dall’albero

L’infermiera, che viveva nel quartiere di Armadale della città australiana, è stata soccorsa in tempi rapidi e trasportata d’urgenza in ospedale ma le ferite erano troppo gravi ed è spirata poco dopo l’arrivo. Ferita invece la ragazza che si trovava seduta accanto a Mary Ellen Molloy; illesi il guidatore e l’altro passeggero, che non sono stati colpiti dall’albero perchè seduti entrambi sul sedile anteriore del mezzo.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!