Uomo ubriaco investe la sua mamma. La bimba scrive una lettera: “Non farlo mai più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:57

isabelle lettera Una bambina di otto anni ha scritto una lettera commovente a un automobilista che ha quasi ucciso la sua mamma.

Isabelle Elce, questo il nome della piccola, ha rivolto una preghiera all’uomo: “Per favore, non farlo mai più”.

Il destinatario del messaggio è Tomasz Niedziela, che ha investito Amelia Elce qualche tempo fa. L’uomo è risultato con un tasso alcolico superiore due volte al limite consentito.

La madre di Isabelle ha riportato ferite alla testa ed è stata trasportata subito in ospedale. “Quella notte, quando hai bevuto alcolici e ti sei messo in macchina, hai quasi ucciso la mia mamma! Aveva il sangue che le usciva dalla testa e ho rischiato di perderla per sempre. Quindi, per favore, non farlo mai più”, le parole struggenti della piccola Isabella.

“Le abbiamo detto che quella lettera poteva far riflettere molte persone”

Amelia, 29 anni, sta ancora subendo gli effetti psicologici dell’incidente, che si è verificato lo scorso 21 settembre. “Sono così orgogliosa di Isabelle – ha detto la donna – Ha scritto la lettera da sola, in camera sua. Ha chiesto se potevamo inviarla al conducente, ma le abbiamo detto che anche condividerla su Facebook avrebbe potuto far riflettere molto le persone che l’avrebbero letta”.

All’uomo, che ha pagato una multa molto salata, è stata sospesa la patente per 20 mesi: lo riporta il Daily Star Online.

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!