Beve troppo alla festa di Natale, va in coma etilico. Gli amici lo filmano invece di aiutarlo

coma etilico festa Ha alzato troppo il gomito durante una festa, finendo in coma etilico. 

Ma i suoi amici, invece di aiutarlo, hanno deciso di filmarlo in quelle condizioni per poi pubblicare il video su WhatsApp.

E’ quanto accaduto ad un ragazzo di 17 anni che si trovava ad un party assieme ad alcuni suoi amici, quasi tutti più grandi di lui e maggiorenni. Il giovane ha bevuto troppi bicchieri ed è finito in coma etilico. Come riportato dal Resto del Carlino, la festa – che si è svolta la sera della vigilia di Natale a Modena, ndr – era in modalità “open bar”: bastava versare 10 euro all’ingresso per avere alcool senza limiti.

Sull’episodio sono in corso accertamenti dei carabinieri

In un primo momento nessuno si era reso conto di quanto il 17enne stesse effettivamente male, tanto che i partecipanti alla festa avevano cominciato a filmarlo con i propri smartphone. Solo in un secondo momento gli amici hanno compreso la gravità della situazione e si sono convinti a portare il ragazzo in ospedale. Una volta lì, i sanitari hanno accertato che il 17enne si trovava in coma etilico.

I carabinieri hanno visionato alcuni dei video che sono stati diffusi su WhatsApp. Sono in corso degli accertamenti da parte dei militari su questo episodio.