Temperature da record in Australia: incendi e massime intorno ai 50°. L’immagine del koala soccorso fa il giro del web – VIDEO

Mercoledì 18 dicembre è stato per l’Australia un giorno da record.

Con una temperatura massima media di quasi 42° (41.9, per la precisione), sono state raggiunte le temperature più alte di sempre in terra australiana (dove attualmente è estate).

Il giorno precedente, erano state registrate temperature medie di 40.9°: temperature già capaci di superare il record precedente, stabilito il 7 gennaio del 2013 (temperature medie di 40.3°).

Andando a vedere i picchi registrati nelle singole città, nella giornata di mercoledì 18 a Birdsville, nel Queensland, sono stati registrati 47.7° e il giorno segeunte sono stati registrati addirittura 49.9° a Nullarbor, nella zona meridionale dell’isola.

Ma perché l’Australia sta raggiungendo temperature così estreme? Secondo Karl Braganza, manager dell’ufficio che si occupa di monitorare i cambi climatici: “Le variazioni naturali e il riscaldamento globale spingono nella stessa direzione Per questo sono stati stabiliti nuovi record”, sono le parole rilasciate alla versione australiana del Guardian.

E se le temperature sono andate abbassandasi leggermente nei giorni a ridosso di Natale, in alcune zone è stata registrata una vera e propria emergenza incendi, con circa 1000 case distrutte dalla crisi che ha travolta il Nuovo Galles del Sud (stato allocato nell’Australia sud-orientale).

E nei prossimi giorni l’emergenza potrebbe tornare in tutta la sua drammaticità – complice un nuovo aumento delle temperature (si parla di un ritorno a temperature superiori ai 40° dopo alcuni giorni di sostanzial etregua).

Temperature da record in Australia, il koala assetato è un’immagine simbolo

Ha fatto il giro del web il video in cui una ciclista autraliana soccorre un koala, visibilmente provato dalle alte temperature.

L’animale è salito sulla bicicletta della donna, alla ricerca d’acqua.

La ciclista, dal canto suo, le ha porso la borraccia, cercando di dare in qualche modo sollievo al povero animale.