Castità, parla Nicola Legrottaglie e ammette: “Una scelta che ci ha migliorato la vita”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:52
Nicola Legrottaglie ed Erika Cerboni nel corso di una loro precedente ospitata a “Storie italiane”

Ospiti a “Storie italiane”, l’ex calciatore Nicola Legrottaglie e la moglie Erika hanno raccontato di aver vissuto in totale castità gli anni del loro fidanzamento e di come questo abbia migliorato la loro vita

Può la castità migliorare il rapporto di coppia? Secondo due “personaggi televisivi” che l’hanno sperimentata nel loro vissuto, sì. Stiamo parlando dell’ex calciatore della Juventus Nicola Legrottaglie e di sua moglie Erika Cerboni. Convolati a nozze il 6 luglio del 2013, dopo cinque anni di fidanzamento, oggi la coppia ha un figlio di cinque anni di nome Pietro. Intervenuti come ospiti a “Storie italiane”, i due hanno raccontato la loro scelta di vivere quei cinque anni che hanno preceduto il loro matrimonio secondo i dettami cristiani della castità. Entrambi hanno assicurato che questa scelta ha migliorato la loro vita a due.

Nicola Legrottaglie e la moglie raccontano la scelta di castità, è successo a “Storie italiane”

Per me la castità è un valore e poi c’è la scelta, che determina il nostro destino e quello che noi siamo. Nel libero arbitrio io ho scelto, anni fa, di seguire principi cristiani, principi che stanno rendendo migliore la mia esistenza”.

Nicola Legrottaglie, ex calciatore della Juventus, della Nazionale di calcio italiana e oggi allenatore,  ha parlato così della castità che ha deciso di vivere insieme alla moglie Erika, prima del loro matrimonio. Lui e la consorte sono stati ospitati a “Storie italiane”, non fisicamente ma tramite collegamento video. In studio era presente Nadia Rinaldi, che non ha mancato di far sorridere con i suoi commenti ironici sulla sua vita privata.

Nicola Legrottaglie e la moglie raccontano la scelta di castità, il consiglio ai giovani: “Fate scelte che migliorano al vita delle persone”

Che Nicola Legrottaglie fosse un uomo molto religioso era risaputo, ma non tutti conoscono gli antefatti che portarono alla nascita della storia tra lui e la giovane che poi avrebbe sposato. Legrottaglie ed Erika si sono conosciuti nell’ambito di un gruppo religioso frequentato da entrambi. Da quel momento passarono poi dei mesi, durante i quali di i due non si videro, ma poi i tempi maturarono e piano piano nacque quel sentimento di amore reciproco che oggi li unisce. Fidanzatisi, la neo coppia  decise di vivere quel periodo (durato cinque anni) secondo le “regole” della fede che condividevano: in castità. Una castità che non è stata privazione o rinuncia, ma un valore aggiunto che ha fortificato la loro unione di coppia.

Che consiglio possono dare i coniugi Legrottaglie ai giovani, dopo aver vissuto un’esperienza così totalizzante e sicuramente controcorrente? “Il nostro consiglio è di vivere in base a quelli che sono i principi che migliorano la vita delle persone”.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!