Strani dischi individuati da un utente tramite Google Earth, è mistero in Antartide

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:38

Strani dischi sporgono dai ghiacci in Antartide

L’enorme struttura si vede sporgere oltre il bordo di un ghiacciaio ed è l’ultima scoperta misteriosa effettuata sul continente ghiacciato, mentre il permafrost antartico si scioglie rivelando una serie di segreti nascosti.

Un utente di Google Earth ha individuato un misterioso oggetto a forma di disco che sporge tra i ghiacci dell’Antartide. La bizzarra struttura grigia di notevole dimensione è l’ultima strana scoperta in Antartide.

Come riportato da Daily Star, la Youtuber Sandra Elena Andrade ha condiviso il video con la didascalia: “Immagini misteriose catturate da Google Earth, suscitano un profondo interesse e sorpresa sia nell’ambiente scientifico che in quello ufologico“. Ingrandendo l’immagine l’oggetto appare come un enorme semicerchio che sporge dalla scogliera. Negli ultimi anni, in Antartide sono state fatte numerose scoperte sorprendenti.

Misteri in Antartide, non solo ghiaccio ma ciò che nasconde

A causa del paesaggio remoto e sterile dell’Antartide, c’è un grande interesse per le possibilità di ciò che il continente ghiacciato potrebbe nascondere. All’inizio di questo mese, un utente di Google Earth ha individuato un “UFO” in Antartide in bilico sulla neve. L’utente di YouTube MrMBB333 ha caricato la clip di quello che sembrava essere un oggetto sospeso sopra il fianco di una collina. Qualcosa sembra fluttuare nell’aria tra l’argine roccioso e la ripida parete di ghiaccio“, ha detto nel video.

Nell’ottobre di quest’anno, un altro utente di Google Earth ha scoperto un “teschio gigante” che spuntava dal ghiaccio antartico. La bizzarra clip, caricata su YouTube, sembra rivelare il teschio che giace sulla cima del ghiaccio.

Il realizzatore del video su YouTube, Florida Maquis ha dichiarato: “Per trovare alcune di queste immagini ho impiegato ore ed ore. Passano giorni senza trovare nulla ma di tanto in tanto ti imbatti in qualcosa del genere.” Ma sul tempo speso nel caso di questo oggetto dall’inconfondibile forma di “cranio gigante” afferma che ne è valsa la pena

Ad agosto di quest’anno, un utente di Google Earth ha individuato una “faccia aliena” in sempre in Antartide. Il canale cospirativo di Instagram ufo_scandinavia ha caricato lo strano filmato che mostra il volto gigantesco che sembra sollevarsi dalla neve.

Blake Cousins, condividendo il filmato sul suo canale di cospirazione YouTube Thirdphaseofthemoon  ha dichiarato: “Sembra essere un’enorme struttura antica di un tipo di viso, che viene rivelato per la prima volta su Google Earth. Dovrei concordare sul fatto che qualsiasi cosa stiamo guardando assomiglia a una sorta di megastruttura.” Il fratello Brett Cousins ​​chiede nel video: “Potrebbe essere qualcosa che è stato lasciato alle spalle dalle antiche civiltà dell’Antartide?

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!