Entra in una chiesa del Texas e spara, ci sono tre vittime. Killer ucciso da guardie armate

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:29

Un killer armato di fucile ha fatto irruzione nella West Freeway Church of Christ, una chiesa texana che si trova a White Settlement, e ha aperto il fuoco nel corso della funzione religiosa, prima di essere ucciso. Ci sono in tutto tre vittime

Momenti di terrore alla West Freeway Church of Christ, una chiesa che si trova a White Settlement (sobborgo di Forth Worth, in Texas) e nella quale si è consumata una sparatoria. Secondo quanto stanno riportando le agenzie stampa, un uomo vestito di nero e con indosso un cappotto ha fatto irruzione nell’edificio sacro imbracciando un fucile, arma con la quale ha iniziato a sparare sui fedeli presenti. La sparatoria è stata immortalata dalle telecamere perché la celebrazione religiosa stava venendo trasmessa in live streaming. Il killer è riuscito a uccidere due persone prima di essere freddato da alcune guardie.

Sparatoria in una chiesa del Texas, guardie armate hanno ucciso il killer

Nella West Freeway Church of Christ, in Texas, si è sfiorata la strage. Un uomo, che come riporta TGCOM24 era già conosciuto alle Forze dell’Ordine dello Stato Americano per essere stato arrestato in precedenza, ha fatto irruzione nell’edificio sacro e ha sparato contro i presenti, uccidendo due persone. La Chiesa, nella quale si stava svolgendo la messa alla presenza di numerose persone, era sorvegliata da delle guardie armate private: una di loro ha sparato al killer e lo ha ucciso. In tutto, dunque, il gravissimo bilancio di quella che poteva essere una strage è di tre vittime.

Sparatoria in una chiesa del Texas, il movente è al vaglio degli inquirenti

Sono ancora molti i dubbi che circondano questa vicenda di morte. Ad esempio, i media riportano un’incertezza relativa al luogo esatto degli spari, che potrebbero essere stati esplosi o all’interno o all’esterno della chiesa. Saranno le indagini degli inquirenti, che in queste ore stanno ascoltando i testimoni presenti in loco, ad accertare come si siano svolti esattamente i fatti. In particolare, ancora non è chiaro neppure il movente che abbia portato l’omicida a fargli decidere di compiere la strage.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!