Tre veicoli coinvolti in un tamponamento, un uomo di 52 anni è morto nella notte di Capodanno. Quattro feriti

Immagine in evidenza: di repertorio

Un uomo di 52 anni e altre quattro persone sono rimaste ferite in un tamponamento che, stanotte, ha coinvolto tre veicoli sulla A12 (Roma-Civitavecchia)

Sulle strade italiane, il 2020 si apre esattamente come il 2019 si era concluso: con l’ennesimo incidente stradale mortale di cui non si vorrebbe mai dare notizia. I tragici fatti di cui stiamo parlando si sono consumati in questa notte di Capodanno, intorno alle ore 01:30, sull’Autostrada A12. Si tratta di un tamponamento che ha coinvolto tre diversi mezzi e cinque persone: una di loro, un uomo di 52 anni, ha perso la vita. Feriti gli altri quattro.

Tamponamento di Capodanno sulla A12, cinque persone coinvolte: un decesso

Gravissimo incidente stradale, circa 12 ore, tra i caselli di Torrimpietra e Fregene, sulla A12 che collega la capitale a Genova. Tre veicoli che procedevano sulla Roma-Civitavecchia, in direzione nord, si sono tamponanti tra loro. Il bilancio di questo sinistro è drammatico. Come riporta RomaToday, È morto un uomo di 52 anni. Le altre quattro persone che si trovavano sui veicoli sono rimaste ferite.

Sul posto sono arrivati i Vigili del Fuoco di Cerveteri e gli agenti di Polizia Stradale di Ladispoli: si è lavorato sul tratto di strada chiudendolo al traffico fino alle ore 04:30 di stamane. Non si conosce ancora la dinamica esatta del sinistro, ora al vaglio degli inquirenti.

Maria Mento