Cagnolino abbandonato si rifugia in un presepe: la toccante storia fa il giro del mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:10

cagnolino si rifugia in un presepe

La storia riguarda un cucciolo di pastore tedesco abbandonato dai padroni: si è rannicchiato accanto al Gesù Bambino di un presepe

Cosa ci fa un cagnolino nel bel mezzo di un presepe? Se lo sono domandato in molti e quando la ragione è venuta alla luce in tutto il paese l’emozione ha preso il sopravvento. Un cucciolo di pastore tedesco è stato trovato infatti seduto accanto al Bambino Gesù nel presepe di Criciúma, una città brasiliana. L’episodio risale al 2016 ma quest’anno è tornato alla luce diventando in poche ore virale: il cagnolino infatti è stato abbandonato dai padroni e ha trovato caldo e riparo nel presepe, riposando accanto al Gesù Bambino incurante delle centinaia di persone che lo osservavano stupite e incantate.

Centinaia di curiosi sono intervenuti per osservarlo

Nel frattempo, oltre ai curiosi, sul posto sono intervenute anche le telecamere per riprendere l’insolita quanto emozionante scena. Inizialmente il cane si è spaventato ma poi si è tranquillizzato prendendo confidenza. E, tra le numerose persone intervenute davanti al presepio allestito in una piazza locale della città per osservare quel piccolo pastore tedesco adagiato sulla paglia c’è chi, sopraffatto dall’emozione non ha saputo resistergli. E così il cagnolino abbandonato è stato rapidamente adottato e accolto in una nuova casa.