I Gem Boy fanno una battuta su Vladimir Luxuria: Cristina D’Avena le chiede scusa – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:27

Uno dei Gem Boy hanno fatto una battuta su Vladimir Luxuria, lei l’ha ritenuta fuori luogo, Cristina D’Avena le ha chiesto scusa

Uno dei componenti dei Gem Boy pochi giorni fa al concerto con Cristina D’Avena a Cerveteri ha fatto una battuta che ha fatto subito scoppiare la polemica.

Questa la frase che non è affatto piaciuta a molti: ”Luxuria è invidiosa di Lady Oscar perché ha la spada più lunga della sua”. 

Al concerto c’era la mamma di una ragazza trans che non ha sopportato di sentire una simile battuta, ne ha infatti parlato all’Adnkronos. Tra le tante cose la donna ha detto: “Dal momento che io ho una figlia trans non riesco a stare zitta di fronte a queste cose. Ho cercato di parlare con qualcuno dello staff e ci ha colpito l’insensibilità di varie persone che non hanno capito la gravità della battuta e del messaggio lanciato”.

La donna ha fatto sapere che Cristina D’Avena si è dissociata dalla battuta di cattivo gusto, il frontman le ha anche chiesto scusa per non averla messa al corrente del copione.

Anche Vladimir Luxuria ha commentato la vicenda dicendo che a parer suo è fuori luogo fare ancora queste battute così scontate e gravi. Cristina D’Avena ci ha tenuto a farle le sue scuse dicendo: “Chiedo scusa a Vladimir per la battuta infelice di Carlo del tutto estemporanea che mi ha lasciata interdetta e dalla quale mi dissocio totalmente. Conosco e stimo Vladimir Luxuria, la contatterò personalmente“.

La D’Avena ha concluso dicendo: “Nei miei show abbiamo una scaletta musicale ma non un copione, e quando l’ho sentito pronunciare quella frase, sono rimasta basita e l’ho guardato malissimo”.

Sara Fonte

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!