I misteriosi regali di Freddie Mercury a 28 anni dalla sua morte

i regali misteriosi di freddie mercury

Sono passati 28 anni dalla morte del cantante dei Queen ma ancora oggi ignoti vip continuano a ricevere i suoi regali. Ecco perchè

Misteriosi regali firmati da Freddie Mercury recapitati a decine di persone. Sta accadendo in questi giorni, a 28 anni dalla morte della star, cantante e leader carismatico dei Queen, per sua stessa volontà. Una vera e propria tradizione che prosegue ininterrottamente sin dal 1992, esaudit dai magazzini Fortnum & Mason su richiesta di Freddie prima di morire. La star scomparsa nel 1991 aveva infatti disposto che una importante parte della sua eredità venisse impiegata per acquistare una serie di regali da destinare ad amici e familiari: e così, anno dopo anno, Natale dopo Natale, le persone più vicine a Mercury continuano a ricevere regali sempre diversi, un segno di quanto il cantante dei Queen amasse le persone a lui care. A concretizzare il desiderio ci pensano, nel giorno della vigilia di Natale, i famosi magazzini inglesi al 181 di Piccadilly: da qui partono i fattorini che, con discrezione, consegnano i cesti natalizi agli amici, ai nipoti e agli altri parenti di Freddie Mercury.

I regali di Freddie Mercury, la testimonianza di Elton John

Una conferma di questo bellissimo gesto è arrivata da un portavoce del magazzino, ma anche da uno dei più cari amici della star, Elton John, che lo ha rivelato nella sua biografia spiegando di aver ricevuto a sorpresa un dono di Natale dopo la morte di Freddie Mercury. Un dipinto di fine ottocento realizzato dal pittore inglese Henry Scott Tuke, insieme ad un biglietto nel quale erano riportati i loro nomi da drag queen: “Cara Sharon, ho pensato che ti sarebbe piaciuto. Con amore, Melina. Buon Natale”.