Il padre di Lucia Borgonzoni contro la Lega: “Voterò per Stefano Bonaccini del Pd”

Giambattista Borgonzoni con Mattia Santori

Una foto con il leader delle sardine e un annuncio in vista delle regionali: il padre della candidata leghista è pronto a votare Bonaccini

Cosa ci fa il padre di Lucia Borgonzoni, senatrice della Lega e candidata del centrodestra alle prossime elezioni regionali in Emilia-Romagna insieme al leader delle Sardine Santori? L’immagine, una volta capito che quello in foto era il padre della candidata alla carica di governatrice per la Lega, è diventata subito virale e potrebbe non aiutare la Borgonzoni il 26 gennaio, giorno delle votazioni per il rinnovo del consiglio regionale, nella sfida contro l’attuale presidente della giunta e candidato del centrosinistra Stefano Bonaccini.

Giambattista Borgonzoni posta una foto insieme a Mattia Santori

Giambattista Borgonzoni, del resto, non ha mai nascosto che le sue posizioni politiche siano diametralmente opposte rispetto a quelle della figlia tanto da dichiarare: “La Lega non mi piace per il disprezzo che esprime verso gli ultimi. Certamente entusiasma gruppi di penultimi inconsapevoli di diventare in breve i prossimi ultimi“, aggiungendo poi, riguardo le sardine che dal 14 novembre hanno fatto la loro apparizione nello scenario politico, “con piacere vedo che escono tanti pesci da mari, fiumi e laghi: evidentemente non sono l’unico”. E in questi giorni, mostrandosi in una foto con Mattia Santori postata su Facebook, ha annunciato: “Voterò per Stefano Bonaccini del Pd”, questo nonostante uno stretto membro della famiglia sia candidato alle elezioni regionali.