Cresce in Inghilterra il numero di musulmani: Cristiani in costante diminuzione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:20

Un rapporto dell’ONS – acronimo di Office for National Statistics – ha rivelato un aumento di credenti musulmani nel Regno Unito.

Il report rientra nell’ambito di una ricerca dell’agenzia governativa britannica che raccoglie, analizza e pubblica statistiche che, periodicamente, valuta le dimensioni dei diversi gruppi etnici e religiosi presenti sul territorio britannico.

Secondo la relazione sarebbero oltre tre milioni i musulmani residenti in Inghilterra – in aumento costante secondo le stime del governo inglese -, mentre starebbero diminuendo i professanti la fede Cristiana o i nuovi aderenti ad essa.

Leggi anche –>Musulmani, uno studio lancia l’allarme: “Nel 2100 in Italia saranno metà popolazione”

Sale leggermente la quota di fedeli Hindu, mentre sembrerebbe leggermente diminuito il numero di Sikh.

Resta stabile il numero dei Buddhisti e degli Ebrei, mentre è aumentato il numero di coloro che si professano non credenti, il 32,8% della popolazione.

Il credo Cristiano sembra aver causato molta disillusione tra i fedeli

Questa tendenza ad abbandonare il Cristianesimo in favore di nuovi credo, sembrerebbe è dipendere dalla delusione che il primo avrebbe instillato tra i fedeli di Gesù Cristo.

I seguaci dell’Islam sono 1 britannico ogni 20

Se in Inghilterra e Galles nel 2011 vi erano in totale 3.138.000 milioni di musulmani, nel 2016 sarebbero diventati 3.138.000 milioni solo in Inghilterra.

Leggi anche –> La celebre cantante ha scelto l’Islam: d’ora in poi si chiamerà Shuhada Davitt

Per contro i fedeli Cristiani, che restano comunque la maggioranza, se nel 2011 superavano i 33.200.000, nel 2016 sono scesi a 32.731.000.

Le aree maggiormente popolate da credenti musulmani sono la città di Londra, in particolare i borghi di Tower Hamlets e Newman; Bradford nello Yorkshire, Luton nell’Inghilterra orientale, Slough nel sud-est e Birmingham nelle Midlands occidentali.

 

 

 

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!