Entrano in una fabbrica abbandonata per rubare medicine. Quello che scoprono è incredibile

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04

rifiuti ladri medicineParti del corpo in decomposizione sono state scoperte in un sito di rifiuti sanitari chiuso da circa un anno.

A rinvenire il tutto sono stati due ladri, Barry Watson e Jamie Pollard, che avevano fatto irruzione nell’edificio situato a Newcastle, ormai dismesso, per fare razzia delle medicine rimaste in giro.

Ma la coppia di malviventi ha dovuto subire la decontaminazione a causa del rischio biologico a cui erano stati esposti dopo che i rifiuti sanitari erano stati lasciati marcire, come riportato dal quotidiano britannico “The Sun”.

Gli investigatori hanno anche scoperto che parti del corpo in decomposizione erano state abbandonate nel sito in seguito alla fine delle attività della Healthcare Environmental Services Ltd, fallita nel dicembre 2018 dopo essere rimasta coinvolta in uno scandalo riguardante le scorte di rifiuti.

Entrambi i ladri condannati a sei mesi per furto con scasso

Le immagini mostrano i cassonetti pieni di rifiuti pericolosi accumulati all’interno del composto chiuso. Come riportato dalle autorità di Newcastle, i farmaci da prescrizione erano “facilmente accessibili alle persone che violavano la sicurezza”.

Un agente di sicurezza ha visto Pollard e Watson mentre tentavano di fuggire con un sacchetto di plastica pieno di medicinali. Entrambi i criminali sono stati condannati a sei mesi dopo aver ammesso due furti con scasso.