Terremoto di magnitudo 4.9, trema un noto sito nucleare dell’Iran: non solo bombe in Medioriente

terremoto in molise 5.2 di magnitudo

Un Iran che sembra destinato a entrare in guerra con gli States è stato colpito da un violento terremoto di magnitudo 4.9. La zona interessata dal sisma è quella in cui si trova una nota centrale nucleare

Non solo rischio bombe, in Iran e contro gli States. Intorno alle ore 03:19 di questa notte un violento sisma di magnitudo 4,9 ha colpito il Paese, in una zona che dista circa 30 miglia dal sito di Busher e  circa 10 km da Borazjan. Busher è una località nota perché qui si trova l’unica centrale nucleare posseduta dallo Stato mediorientale.

Violento terremoto di magnitudo 4.9 in Iran, evento naturale da non collegare alle azioni missilistiche contro l’Iraq

Violenta scossa tellurica d’intensità pari a 4,9 gradi quella che stanotte ha colpito l’Iran, nei pressi dell’unica centrale nucleare del Paese. Secondo quando fatto sapere dall’Agenzia Stampa Statale IRNA, non ci sarebbero né danni né vittime. L’USGS ha confermato che si è trattato di una scossa del tutto naturale e non da collegare agli attacchi missilistici condotti dai militari iraniani contro le basi statunitensi che si trovano in Iraq. Questi attacchi, in cui sono rimaste uccise 80 persone (ma Trump ha negato la presenza di vittime statunitensi), rappresentano la risposta iraniana all’uccisione del generale Soleimani.

Seguiranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Maria Mento