Bambino decide di imitare un video visto su Youtube: ha riportato gravi ustioni al viso. Il monito della madre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:18
Ph Irish Mirror

Tre giorni prima di Natale, dei bambini che giocavano in un parco di Belfast hanno trovato una tanica di benzina e hanno deciso di usarla per imitare un video. Un bambino si è ustionato

Ha trovato una tanica piena di benzina, abbandonata in un parco di Belfast (Irlanda del Nord), e ha deciso di utilizzarla per replicare un video acrobatico che aveva visto su YouTube. Protagonista del video, ovviamente, il fuoco. Ma per Dale Robinson, un bimbo di soli dieci anni che di certo non ha competenze in materia, si è trattato di una bravata che ha rischiato di ucciderlo. Dale ha riportato delle gravissime ustioni al volto, ma per fortuna è sopravvissuto. Dopo il dramma vissuto è stata la madre, tramite i media, a lanciare un appello a tutti i giovani: la donna ha voluto che si pubblicassero le foto del figlio per fare capire che è pericolosissimo imitare le acrobazie viste su internet.

Bambino si ustiona il volto per imitare un video: Dale Ronbinson ha usato un accendino, una tanica di benzina e un deodorante

A Belfast si è verificato un gravissimo incidente che ha seriamente coinvolto un bambino di 10 anni, tre giorni prima dello scorso Natale. La notizia è stata ripresa da Belfast Live: il piccolo Dale Robinson si è ustionato il volto nel tentativo di imitare un’acrobazia vista su un video pubblicato su YouTube. Il bambino pare stesse giocando in un parco del luogo, in compagnia di alcuni amichetti, quando avrebbe trovato una tanica di benzina piena e avrebbe deciso di utilizzarla per copiare un video visto in rete che l’aveva tanto impressionato.

Per mettere in pratica il suo proposito, il piccolo Dale ha utilizzato- oltre alla benzina- un deodorante e un accendino. Ma quando ha fatto partire la fiamma dal suo accendino, il bambino è stato investito da una vampata di fuoco che gli ha incendiato il berretto della felpa che portava addosso. Il berretto gli si è praticamente sciolto sulla pelle del viso, facendogli riportare delle ustioni molto serie.

Bambino si ustiona il volto per imitare un video, il monito della mamma: non fate come mio figlio

Dale Robinson, asserragliato dalle fiamme, ha corso per tutto il cortile e si è messo a gridarein cerca di aiuto. Nel frattempo, il fuoco stava facendo sciogliere il suo giubbotto e gli stava bruciando la pelle. È stato suo fratello minore, il piccolo Jude (7 anni), a lanciare l’allarme che ha portato la madre ad accorrere. Dale non è stato sottoposto a nessun intervento chirurgico ma ha riportato delle ustioni su visto, testa e collo.

Deborah Moore, la mamma 41enne di Dale e Jude, ha messo in guardia i giovani dall’imitare le acrobazie scovate sulla rete. Questo può essere pericolosissimo e l’esperienza di suo figlio lo dimostra. La donna ha così raccontato cosa fosse accaduto:

Stavano sempre guardando questi video di YouTube che mostrano acrobazie diverse, e lui e i suoi compagni erano andati a Hammer Park quella domenica. Hanno trovato una tanica di benzina nella boscaglia e c’era un accendino al suo interno, e poi hanno trovato un latta deodorante. Così hanno deciso di prendere la tanica di benzina, spruzzare il deodorante al suo interno e poi Dale si è chinato con l’accendino e l’ha acceso. Nel fare questo la fiamma è partita e gli ha bruciato tutto il viso. Il suo cappotto si era fuso su di lui e è stato necessario tagliarlo, così come la sua maglietta. Era un cappotto gonfio, quindi tutta la fibra interna sporgeva e il rivestimento era incollato su un lato della sua testa, delle sue sopracciglia, delle sue ciglia “.

Maria Mento

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!