Tennis, il fumo degli incendi scuote gli Australian Open a Melbourne

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:41

Il fumo degli incendi sta creando caos a Melbourne, dove sono in corso le qualificazioni al torneo di tennis degli Australian Open. Annullata l’esibizione di Maria Sharapova; la serba Jakupovic si è ritirata per una crisi respiratoria durante il suo incontro di qualificazione.

I pesanti incendi che hanno colpito l’Australia stanno creando fastidi non indifferenti ai giocatori impegnati nelle qualificazioni agli Australian Open, il primo torneo del Grande Slam stagionale di tennis.

A causa del fumo degli incendi, è stata annullata a Melbourne un’esibizione di Maria Sharapova contro la tedesca Laura Siegemund per il caldo eccessivo. Ma fatto ben più grave, nel corso dell’incontro femminile di qualificazione agli Australian Open Voegele-Jakupovic, quest’ultima si è dovuta ritirare dal match dopo aver accusato una crisi respiratoria in campo. La tennista slovena era anche in vantaggio di un set sull’avversaria.

Australian Open, il fumo degli incendi manda nel caos il torneo di tennis. La tennista slovena Jakupovic si ritira dopo aver accusato una crisi respiratoria in campo

Queste le parole della 28enne slovena Jakupovic dopo il ritiro dal match: “Sono stata sorpresa dalla decisione di giocare. Mi sentivo svenire e non riuscivo più a respirare. Non è giusto e non è salutare per noi”.

Un’altra crisi respiratoria si è registrata anche nel match maschile tra Kavcic e Clarke. In questo caso il malore non è toccato ai due tennisti impegnati nell’incontro, ma a un raccattapalle a bordo campo che si è sentito male per lo stesso motivo della Jakupovic.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!