Attaccato da uno squalo, perde un pezzo di gamba: grande paura per un turista tedesco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:04

Il turista tedesco stava tranquillamente nuotando in spiaggia quando è stato attaccato dal temibile predatore, che gli ha portato via un pezzo di gamba

Stava nuotando in una delle più famose spiagge tailandesi lo sfortunato uomo attaccato da uno squalo. Il turista tedesco 75enne, di nome Hans-Peter Malten, stando ai rapporti si sarebbe tuffato nella spiaggia di Nang Thong Beach (Thailandia) quando un enorme squalo gli ha morso una gamba. Secondo quanto riportato dal maggiore Ekkachai, il grosso pesce avrebbe reciso i tendini dello sfortunato turista, causando uno squarcio di 7,9 pollici, corrispondenti a più di 20 cm. Ha aggiunto Ekkachai “Il signor Malten ha detto che lui e sua moglie sono andati a fare una passeggiata mattutina lungo la spiaggia la domenica mattina. Verso le 7.15 del mattino, il signor Malten ha fatto una nuotata mentre sua moglie era rimasta sulla spiaggia.” Ha continuato “Mentre stava nuotando a circa 6-7 metri dalla spiaggia, ha sentito che c’era un grosso pesce che nuotava nelle vicinanze, poi è stato morso sulle gambe”. 

Il signor Malten è stato dimesso dall’ospedale, dove i medici sono riusciti a medicarlo e ricucire lo squarcio sulla gamba. Esistono più di 400 tipi di squali, e le acque tailandesi ne ospitano 14 tipologie. Gli attacchi da parte degli squali sulle lunghe coste tailandesi accadono davvero di rado. Lo sfortunato signor Malten è stato uno dei rari casi confermati negli ultimi 50 anni.