A Londra arrivano i pannelli con piante vive che assorbono l’inquinamento

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:56

Installati i “City Trees” nella metropoli londinese. Assorbono l’inquinamento come 275 alberi

La city londinese continua la sua lotta ambientalista contro l’inquinamento, che inizia a dare i suoi risultati. L’ultima novità in tema di eco sostenibilità si chiama “City Trees”, letteralmente alberi cittadini contro l’inquinamento.

 

Come funzionano i filtri biotecnologici “City Trees”

L’idea era quella di trovare una soluzione efficiente contro l’inquinamento che potesse ben adattarsi al contesto metropolitano. Da qui è nato il progetto: alte torri ricoperte di muschio in grado di assorbire CO2 e produrre ossigeno come se fossero presenti realmente 275 alberi. Il muschio e le piante vive presenti sui pannelli fungono come un vero e proprio filtro biotecnologico, in grado di assorbire le sostanze inquinanti e produrre aria pulita. I pannelli sono dotati di una struttura autosufficiente contenente in sé stessa un serbatoio di acqua. L’irrigazione è automatica, grazie ai sensori alimentati con l’energia solare.

I city trees sono anche delle panchine 

L’ingegnoso filtro antinquinamento si è trasformato anche in arredo urbano. Infatti vi sono persino panchine ecologiche attaccate al pannello ecologico. Una sorte di “pit-stop verde” sul quale riprendere fiato. Gli alberi artificiali sono approdati per la prima volta a Londra nel 2018 in via temporanea. Da quest’anno saranno parte integrante della metropoli e verranno installati in via permanente: i prossimi tre saranno posizionati a Leytonstone, nell’area nord est della capitale.

Leggi anche -> Milano peggio di città in Bangladesh e India? Sicuramente l’inquinamento dell’aria rappresenta un allarme per la città lombarda

Leggi anche -> Studio dimostra che c’è un legame tra tumore al cervello e inquinamento dell’aria

Leggi anche -> Calvizie maschile, l’inquinamento atmosferico aumenta le probabilità di perdere i capelli?

Leggi anche -> Il 25% delle malattie e delle morti premature è provocato dall’inquinamento: rapporto shock del GEO

Leggi anche -> Un capodoglio aveva 6 kg di plastica nella pancia. E’ allarme per l’inquinamento oceanico

Leggi anche -> L’inquinamento riduce la lunghezza del pene? i preoccupanti risultati di uno studio italiano