Drogata, rapita e nascosta in un motel: 14enne californiana riesce a salvarsi grazie a Snapchat

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:33

adolescente ritrovata grazie a snapchat

La popolare app Snapchat ha permesso ad una 14enne rapita da tre uomini di essere localizzata e salvata dalla polizia. Ecco come ci è riuscita

Salva grazie a Snapchat. Sono macabri e drammati i dettagli della vicenda riguardante un’adolescente, trovata in un motel dove tre uomini la tenevano nascosta dopo averla drogata e rapita. La sconcertante storia arriva dalla California ed il salvataggio della 14enne è stato messo a segno dalla polizia di San Jose, nel nord dello stato americano, intervenuta dopo che gli amici della giovane hanno scoperto, grazie alla famosa app, la posizione dell’adolescente e per questo hanno immediatamente allertato il 911. La vittima, hanno sottolineato gli agenti, “aveva usato il suo account Snapchat per notificare agli amici che era stata rapita e non sapeva dove si trovava. Gli amici della vittima hanno quindi determinato la sua posizione usando l’applicazione Snapchat e hanno chiamato il 911”.

La ricostruzione della polizia

Dopo aver raggiunto il luogo indicato dal localizzatore dell’app la polizia ha notato un uomo sospetto che usciva da una stanza del motel e, controllando all’interno, ha trovato la giovane. Il 55enne, come emerso nel corso dell’interrogatorio, aveva incontrato l’adolescente in un paese vicino e dopo averla drogata per renderla incosciente, ha chiamato due complici per trasportarla altrove. Sembra che l’abbia anche stuprata.