Scontro tra tifoserie rivali in strada: ultrà morto investito e 4 feriti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:38

Ultras morto e 4 feriti

In occasione della partita tra il Vulture Rionero e il Melfi, due gruppi appartenenti alle opposte tifoserie si sono incontrate in strada con conseguenze tragiche.

Un occasione di svago e divertimento si è trasformata in un dramma per degli ultras appartenenti alle tifoserie di due squadre lucane del potentino, il Vulture Rionero e il Melfi, entrambe partecipanti al campionato Eccellenza.

Dalle prime ricostruzioni sembra essere scoppiata una rissa in strada, su cui è stato ritrovato anche un tirapugni di acciaio, ma le indagini sono ancora in corso. Il bilancio è di quattro persone ferite oltre un giovane di 33 anni morto investito da un’auto con a bordo alcuni tifosi del Melfi.

Indagini in corso per chiarire le dinamiche dell’incidente

Il ragazzo era tifoso del Volture Rionero che, appresa la tragedia, ha sospeso la partita in corso a Brienza. Annullata anche la partita del Melfi a Tolve. L’incidente mortale si è verificato in tarda mattinata in un’area di servizio della strada statale Basentana, all’uscita di Vaglio, a pochi chilometri da Potenza.

Le indagini sono tese a comprendere se l’investimento del giovane sia stato intenzionale o meno. Sul luogo del tragico evento sono giunti i carabinieri, la polizia e i soccorsi del 118, che hanno trasportato uno dei feriti in eliambulanza a causa delle gravi condizioni presso l’ospedale San Carlo di Potenza.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!