Bambina di cinque anni accusa dolore al ventre: in ospedale scoprono che è stata violentata sessualmente

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:56

Arriva da Mantova l’agghiacciante storia. I medici confermano: la bambina avrebbe ricevuto violenza sessuale 

Succede a Mantova la terribile vicenda con protagonista una bimba di soli cinque anni. Tutto ha avuto inizio la sera del 20 gennaio, quando la madre della bambina si è presentata in pronto soccorso per i forti dolori di cui lamentava la figlia da giorni. Gli accertamenti,però, hanno fatto emergere dei dettagli sconvolgenti: le contusioni riportate dalla piccola, infatti, non risultavano normali. I medici hanno immediatamente notato delle anomalie, decidendo di trasferirla nel reparto di ginecologia. Da lì la terribile scoperta: la bambina avrebbe subito violenze sessuali. Secondo gli accertamenti clinici l’abuso sessuale sarebbe avvenuto giorni prima.

Scattano gli accertamenti degli inquirenti

La bambina è attualmente ricoverata, e gli inquirenti stanno svolgendo le indagini per capire cosa sia potuto accadere nei giorni precedenti. I genitori verranno ascoltati nei prossimi giorni. Sarà interrogata anche la bambina attraverso colloqui svolti in modalità protetta, con l’ausilio di psicologi e specialisti che troveranno le modalità per evitare di creare ulteriori traumi alla vittima.

Leggi anche -> Violenza sessuale su minori, arrestato presidente società di calcio per ragazzi

Leggi anche -> Violenza sui minori, 5.080 vittime nel 2015

Leggi anche -> Altro che Bibbiano, dall’Inghilterra una vicenda di abusi su minori in affido agghiacciante

Leggi anche -> Inghilterra, arrestato pedofilo seriale: confessa più di 45 reati sessuali contro minori