Gravissimo incidente stradale, l’auto esce di strada e si ribalta: Matteo è morto a 23 anni

matteo morto in un incidente

La vita di Matteo si è conclusa a soli 23 anni in seguito ad un grave incidente avvenuto sulla tangenziale di Piacenza: tanti i messaggi di cordoglio degli amici

Morto a soli 23 anni in un incidente stradale che non gli ha lasciato scampo. La vittima è Matteo B., un giovane deceduto a bordo della sua auto a Piacenza in un sinistro avvenuto ad una manciata di ore da un altro incidente, nel quale è deceduta Valentina Z., una ragazza di soli 25 anni. Lo schianto è avvenuto sulla tangenziale della città emiliana, in prossimità della Farnesiana, per ragioni ancora da chiarire: secondo quanto rilevato Matteo potrebbe aver perso il controllo della sua auto, una Toyota Yaris, mentre si trovava sulla tangenziale intorno alle 2 di notte del 26 gennaio. Ma non è chiaro se per un malore, una distrazione o per altre ragioni: il veicolo ha sfondato un guard rail a velocità sostenuta per poi ribaltarsi diverse volte fuori strada concludendo la sua corsa in un campo. All’interno dell’auto, ridotta ad un cumulo di lamiere, c’era il 23enne rimastro incastrato e deceduto sul colpo a causa della violenza dell’impatto.

Incidente Piacenza, l’intervento dei soccorritori

Sul posto sono intervenuti con la massima urgenza i sanitari del 118 ma non hanno potuto fare altro che costatarne la morte, pur provando a rianimarlo per circa un’ora nel tentativo di salvarlo. I primi a lanciare l’allarme e chiamare i soccorsi sono stati gli amici di Matteo che si trovavano su un’altra auto e che hanno assistito alla tragedia. Sul posto, oltre all’ambulanza, sono intervenuti anche gli agenti della Guardia di Finanza per prestare supporto agli uomini della Polstrada. Tantissimi i messaggi postati sui social per l’intera giornata di domenica dagli amici del giovane: “Matteo, la tua giovane vita spezzata in un attimo…il dolore dei tuoi genitori che ti amavano più della loro vita. Rip, piccolo Matteo, che gran dolore”.