Giorni della merla 2020: saranno i più freddi dell’anno? Macché, temperature quasi primaverili in arrivo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:12

Giorni della merla

I giorni della merla sono conosciuti come i più freddi dell’anno, tanto che nella storia il merlo fuggì negli ultimi 3 giorni di gennaio, per sfuggire al gelo. Ma quest’anno sono previste massime dai 14 ai 20 gradi.

I noti “tre giorni della merla”, ovvero gli ultimi tre giorni di gennaio o, secondo alcuni, gli ultimi due giorni di gennaio e il primo di febbraio, sarebbero i tre giorni più freddi dell’anno. Ma questa credenza sta subendo un inversione, anche in questo 2020.

Nei prossimi giorni la presenza dell’alta pressione e di venti di libeccio dai quadranti meridionali faranno aumentare le temperature fino a valori quasi primaverili. Al sud, verso metà giornata potremmo arrivare a toccare anche i 20 gradi.

Previsioni meteo per la prossima settimana

Per iLMeteo.it nel corso della settimana l’anticiclone tornerà sulla scena italiana, ma non da protagonista, lasciando spazio a tre fronti instabili, alimentati da correnti di Libeccio e di Ponente.

Il primo fronte raggiungerà l’Italia martedì con nevicate diffuse sui confini alpini e zone limitrofe fino in valle e su parte degli  Appennini. Il secondo sarà sull’Italia giovedì 30 causando un cielo coperto al Centro-Nord, mentre il  terzo fronte invece coprirà i cieli nel fine settimana.

Soleggiato ma ventoso i restanti giorni, con temperature in aumento su tutte le regioni con picco proprio nei giorni della merla, quando i valori massimi toccheranno punte di 13-14 C al Nord, 15-16 C al Centro e 17-20 C al Sud.