Amatrice è in lutto: morto all’improvviso a 23 anni l’eroe del sisma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:18

morto l'eroe di Amatrice

Emiliano, 23 anni, è stato trovato già senza vita dentro alla stalla di famiglia. Era considerato uno degli indimenticabili eroi di Amatrice

Hanno trovato il suo corpo senza vita all’interno di una stalla. Non è ancora chiaro come sia deceduto Emiliano Stecconi, 23enne di Amatrice e volto noto in paese poichè in tantissimi ricordano il suo grande gesto quando, dopo il violento terremoto del 2016, affiancò i soccorritori nelle operazioni di salvataggio. Le autorità ritengono che il giovane, che lavorava come allevatore insieme alla famiglia, sia deceduto per cause naturali e la notizia ha lasciato tutti sconvolti e pietrificati ad Amatrice. Emiliano, che si era salvato da quel tremendo sisma, non ha abbandonato la sua terra continuando a lavorare per ricostruirsi un futuro insieme alla famiglia. In paese era conosciuto da tutti come Memi: abitava con i genitori nella frazione di Santa Giusta.

Il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali

Secondo una prima ricostruzione Emiliano avrebbe accusato un malore mentre stava accudendo i suoi bovini dentro alla stalla e qui il suo cadavere è stato rinvenuto poco dopo. Sono stati allertati i soccorsi che hanno provato tutte le manovre di rianimazione ma ogni tentativo è risultato vano e non è stato possibile fare altro che constatarne il decesso. Tanti i messaggi postati in queste ore sui social dagli amici e compaesani che hanno ricordato il grande altruismo del ragazzo. Anche l’ex sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi ha voluto salutare Emiliano ricordandolo come uno degli eroi del sisma: “Sei stato uno dei tanti eroi silenziosi che la mattina del 24 Agosto ha messo a rischio la sua vita per aiutare la nos2tra comunità”.

Iscriviti al canale Telegram di NewNotizie per non perdere nessun aggiornamento: CLICCA QUI!