Alba Parietti contro il suffragio universale a Stasera Italia: “La gente deve avere istruzione per capire cosa si vota”

Stanno facendo disuctere le parole di Alba Parietti durante l’ultima puntata di ‘Stasera Italia’.

La showgirl di Torino ha infatti attaccato il suffragio universale: “Finché una popolazione non ha un’adeguata istruzione non può essere in grado di votare in modo legittimo“.

Incalzata dalla conduttrice, la giornalista Barbara Palombelli (“Bhe, adesso mettere in dubbio il suffragio universale…”), la Parietti ha quindi aggiunto: “Credo che la gente debba avere la coscienza e l’istruzione necessaria per capire cosa si vota”.

Alba Parietti contro il suffragio universale, le sue parole all’AdnKronos

La Parietti ha quindi ribadito il concetto, interpellata dall’agenzia di stampa AdnKronos, facendo chiarezza sulla sua posizione: “Sono la figlia di un partigiano, sono una che si è sempre battuta per i diritti civili e certo non sono contraria al voto: sono contraria all’idea che si possa fare politica utilizzando l’ignoranza della gente”.

“Questo mi spaventa perché come si è visto negli anni, e basta pensare ai ribaltoni che sono stati fatti, in questo Paese non c’è una coscienza politica. E non c’è perché manca una classe politica adeguata a mantenere un alto livello della politica”: ha quindi aggiunto la Parietti, allargando il suo j’accuse alla classe olitca.